UMBERTIDE Accelerare le pratiche per favorire l’accesso all’ecobonus 110% per l’ediliza. Lo chiede Umbertide Cambia

Il Capo gruppo di Umbertide cambia Gianni Codovini sollecita l’Amministrazione comunale ad adottare una modalità veloce per il rilascio da parte dei servizi competenti della documentazione necessaria per accedere all’ecobonus 110% per l’edilizia, individuando un Ufficio ad hoc oppure integrando la struttura con personale a tempo determinato che temporaneamente affianchi i tecnici degli uffici archivio e urbanistica, appunto per permettere ai cittadini di accedere in tempi brevi alla procedura “bonus 110%” per l’edilizia.

“Uno dei requisiti fondamentali per l’ottenimento dei contributi e passaggio obbligatorio per poter partire con le pratiche del “bonus del 110%” per l’edilizia è infatti quello di verificare le conformità urbanistiche del patrimonio edilizio. Occorre dunque evitare – scrive Codovini da Umbertide Cambia- che la macchina amministrativa comunale, pur nella sua attuale efficienza, si trovi a recepire le istanze, probabilmente numerose, accanto al quotidiano lavoro, già molto complesso, con un sovraccarico organizzativo, dato che l’esito dell’accertamento incide sui tempi degli interventi edilizi, da realizzare entro date determinate”.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *