CARIZIA: “salgono a 18 i nostri concittadini positivi al Covid-19. Consegna a domicilio di beni di prima necessità”

“Pochi minuti prima delle 20 di ieri sera (domenica 29 marzo) il Dipartimento prevenzione-Servizio igiene e sanità pubblica della Usl Umbria 1 ha ufficializzato la presenza di altri tre casi positivi al Covid-19 – a darne notizia è il sindaco di Umbertide, Luca Carizia – I nuovi soggetti sono in isolamento domiciliare e uno di loro è domiciliato in un altro Comune. Diventano così diciotto i nostri concittadini che sono positivi: tre sono ricoverati in strutture sanitarie idonee e dei quindici in isolamento domiciliare, due si trovano in un territorio comunale diverso dal nostro”.Inoltre, il Comune di Umbertide comunica che sta lavorando per predisporre al meglio le misure a seguito delle nuove disposizioni prese dal governo per il sostegno alla spesa di generi alimentari. Si ricorda che il Comune, qualora ci fossero situazioni di estremo disagio, ha già predisposto in collaborazione con il Gruppo Comunale di Protezione Civile e con la Croce Rossa Italiana un servizio di consegna a domicilio di beni di prima necessità e farmaci attivo tutti i giorni dalle 08.00 alle 20.00 e contattabile al numero 379 1264613. (comunicato inviato alle 20,58 di domenica 29/3)

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *