RACCOLTA FONDI: Anche il Lions tifernate si mobilita per l’Ospedale

” Gentili Amici- scrive il presidente Roberto Masi- con l’emergenza da COVID-19 (Coronavirus) al fine di poter dare il proprio contributo a favore della Collettività dell’Ospedale di Città di Castello che in questi giorni è in trincea popolazione; Nei giorni scorsi il Consiglio Direttivo riunito fondi a cui potranno aderire come promotori l’Ospedale Tifernate, ed in particolare I beni di necessità che verranno acquistati saranno di diverso tipo • Dispositivi di Protezione per il personale sanitario • Respiratori; • Videolaringoscopi (per gestire le manovre più a rischio contagio da parte degli operatori riducendo al massimo il rischio); • Ecografi (per seguire l’andamento dei pazienti più gravi che non possono essere portati in radiologia ad eseguire esami differenti); • Monitor multiparametrici (necessari per completare eventuali postazioni aggiuntive di intensiva o subintensiva); • Barelle-biocontenimento; • Disinfettanti, e ogni altro presidio o attrezzatura che ci dovesse essere dell’Amministrazione. L’iniziativa di raccolta è denominata “UNITI I versamenti potranno essere fatti direttamente da casa Codice iban: IT73 X030 6909 6061 0000 0172 082 CAUSALE: COVID-19 Raccolta Fondi Sono convinto, che, unendo le nostre forze, ne usciremo a Ringraziamo anticipatamente Tutti coloro che vorranno aderire all’iniziativa animata dal nostro motto LIONS #NOI STIAMO A CASA Città di Castello lì, 22 marzo 2020 19 (Coronavirus), il Lions Club Città di Castello Host, sente la necessità di attivarsi il proprio contributo a favore della Collettività e nello specifico, soste che in questi giorni è in trincea, per aiutare, con tutti i mezzi possibili Consiglio Direttivo riunitosi con mezzi telematici, ha deliberato potranno aderire come promotori tutte le Associazioni del territorio che vorranno , ed in particolare il reparto di Rianimazione e di Pronto Soccorso. beni di necessità che verranno acquistati saranno di diverso tipo come ad esempio: Dispositivi di Protezione per il personale sanitario; (per gestire le manovre più a rischio contagio da parte degli operatori riducendo al Ecografi (per seguire l’andamento dei pazienti più gravi che non possono essere portati in radiologia ad ametrici (necessari per completare eventuali postazioni aggiuntive di intensiva o Disinfettanti, e ogni altro presidio o attrezzatura che ci dovesse essere è denominata UNITI CONTRO IL COVID-19”. direttamente da casa con bonifico al 6061 0000 0172 082; Raccolta Fondi Ospedale Città di Castello; ono convinto, che, unendo le nostre forze, ne usciremo a testa alta e ancora più “forti” di prima o anticipatamente Tutti coloro che vorranno aderire all’iniziativa che “WE SERVE” 2020 sente la necessità di attivarsi sostenere ed essere al fianco con tutti i mezzi possibili, la deliberato di aprire una raccolta che vorranno, al fine di sostenere (per gestire le manovre più a rischio contagio da parte degli operatori riducendo al Ecografi (per seguire l’andamento dei pazienti più gravi che non possono essere portati in radiologia ad ametrici (necessari per completare eventuali postazioni aggiuntive di intensiva o Disinfettanti, e ogni altro presidio o attrezzatura che ci dovesse essere suggerita da p

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *