IN BIBLIOTECA la presentazione del “Calendario civile, cittadinanza, storia e territorio”

A Città di Castello sta per arrivare nelle scuole di ogni ordine e grado il “Calendario Civile di Città di Castello, Storia, Cittadinanza e Territorio”, un’iniziativa di docenti e studenti dell’International Campus Patrizi-Baldelli-Cavallotti. Nato da un’idea del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Istituto, sviluppata assieme ai docenti di materie storico-letterarie,  il calendario Civile potrà rappresentare  uno strumento utilissimo a disposizione degli insegnanti per la didattica quotidiana e  per focalizzare eventi storici fondamentali sia internazionali che locali; la realtà tifernate in particolare, ricca di personalità di spicco e di avvenimenti chiave nel panorama della storia  anche mondiale, si profila così  scandita ed esplicata come un promemoria istruttivo ed efficace per rinforzare le conoscenze e stimolare la riflessione. Il Calendario Civile sarà presentato simbolicamente in concomitanza con l’imminente Giornata della Memoria, venerdì  prossimo 17 gennaio alle ore 10.00 presso la Sala Conferenze della Biblioteca “ Carducci “ di Città di Castello. Oltre a ragazzi e docenti che hanno partecipato alla realizzazione, interverranno il D.S. prof.ssa Marta Boriosi, il sindaco tifernate Luciano Bacchetta, l’assessore ai Servizi Educativi Rossella Cestini, il Vescovo Monsignor Domenico Cancian e il prof. Alvaro Tacchini. E’ prevista la partecipazione all’evento di rappresentanti delle più importanti associazioni cittadine come Ampi,  Fondazione Burri, Archivio Fondazione Nuvolo, Avis, Tela Umbra, Fondazione Hallgarten-Franchetti -Villa Montesca  e Comunità Educante Città di Castello. Oltre all scuole anche la cittadinanza è invitata a partecipare.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *