ATLETICA: Giorgis conquista il record regionale

Dopo la medaglia d’argento ai campionati italiani di Agropoli, Gregorio Giorgis non si ferma e lancia il suo martello a 73.71 metri e diventa il quarto under 18 italiano di sempre. Splendida gara, sabato 29 giugno, a Viterbo per il giovane martellista dell’Atletica Libertas Città di Castello che con questa misura entra, ancora una volta, nella storia della specialità categoria allievi: miglior prestazione nazionale di categoria di sempre, nona misura tra gli atleti Europei e decimo al mondo. Giorgis ha lanciato il suo martello a 73.71 metri al secondo lancio. Il primo a percepire l’importanza di questo lancio non appena l’attrezzo aveva lasciato le mani del giovane atleta è stato il suo allenatore, Lorenzo Campanelli, che da tempo aspettava una simile prestazione: “La misura era alla sua portata già da tempo – ha sottolineato – è giovane, si doveva ‘sbloccare’. Adesso Gregorio passerà nella categoria juniores, il martello aumenterà da 5 a 6 chilogrammi, ma siamo sicuri che continuerà a macinare record”. Soddisfatto ed estremamente orgoglioso del suo atleta anche il presidente dell’Atletica Libertas Città di Castello Ugo Mauro Tanzi: “Per noi aver cresciuto e continuare a crescere un ragazzo come Gregorio è un onore. E’ un bravo ragazzo oltre che un grande atleta e, con il suo spirito e le sue prestazioni, fa da traino anche per gli altri ragazzi”. Con questa misura Giorgis migliora il suo precedente personale di ben tre metri: 70.50 realizzato il 24 marzo a Rieti nel corso delle Tusciadi.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *