I RAGAZZI DEL PATRIZI protagonisti al concorso di Canale 5

I ragazzi del Comitato Verde insieme agli alunni della classe 1AT dell’istituto “U. Patrizi” di Città di Castello, coordinati dalle docenti Andreina Chieli ed Emilia Mangioni, hanno partecipato al concorso indetto da Canale 5: “CIAK JUNIOR – IL CINEMA FATTO DAI RAGAZZI”.

La loro storia; “LO SPIRITO VERDE”, è stata scelta tra le 1300 proposte quale soggetto per la realizzazione di un cortometraggio.

L’elaborato rappresenta la sintesi letteraria di un percorso di sensibilizzazione ad una coscienza “green”, che l’Istituto Agrario Patrizi persegue con gli studenti in virtù della sua vocazione alla valorizzazione e salvaguardia del territorio.

 

La fabula narra di uno spiritello che si diverte ad aleggiare tra gli spazi della scuola, disperdendo quel suo nonsoché di ‘verde’ tale da contagiare positivamente i comportamenti degli alunni. Risultato? Riesce ad affermarsi e diffondersi, e nonostante la trasformazione avvenga lentamente, le abitudini si modificano senza provocare stupore.

 

Il cortometraggio è stato girato sia all’interno che all’esterno dell’Istituto e gli attori sono stati proprio gli ideatori della storia. La scuola per 3 giorni si è trasformata in un set cinematografico entusiasmante ed avvincente.

Venerdì 24 maggio, ospiti del Festival Internazionale del cinema per ragazzi di Jesolo, gli alunni sono saliti sul palco e il loro lavoro ha avuto ben tre riconoscimenti; miglior interpretazione maschile, miglior gruppo di recitazione ed infine migliori conduttori Canale 5. L’ultima statuetta è stata assegnata ai due ragazzi che con la troupe da esterno hanno girato e commentato le riprese dei luoghi significativi della loro città.

Ciak Junior ha infatti dedicato la prima puntata, che è andato in onda su Canale5 il 2 giugno alle ore 9,30, a Città di Castello ed a presentarla sono stati proprio gli alunni dell’Istituto Patrizi.

 

Domenica 23 giugno ore 9,30 andrà in onda lo SPECIAL DI JESOLO LIDO, con le immagini e le interviste dalla 30.ma edizione del Festival televisivo Internazionale Ciak Junior, che ha visto la partecipazione entusiasta alle attività di circa 300 ragazzi da 9 Paesi del mondo oltre che da tante città italiane; in quella sede vedremo tutte le premiazioni.

Complimenti, quindi, sia ai ragazzi del Comitato Verde che alla classe I AT, per l’iniziativa, l’ideazione nonché la realizzazione del corto. Ci auguriamo che lo spiritello verde continui ad aleggiare, perché forse il “verde” salverà il modo.

Lo spirito VERDE è molto più ciò che si pensa che ciò che si vede!

 

 

 

 

 

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *