CALCIO: Lama e San Giustino, l’esperienza che regala successi

L’esperienza ha calato l’asso nel momento più importante della stagione. Lo ha fatto a San Giustino; ma lo ha fatto soprattutto a Lama dove i bianconeri del patron Fiorucci entrano nella storia calcistica locale con i gol di Bartolini e Volpi: due anime di questa immensa squadra. Immensa perché nell’anno della ricostruzione (se vogliamo chiamarla così), con l’arrivo del nuovo e giovanissimo ds Cristian Volpi, e il cambio di direzione tecnica è riuscita a strabiliare tutti, giocando alla pari con il Foligno ed eliminando il Sansepolcro dalla lotta per la serie D, in una finale spareggio da cardiopalma.  Il Lama dovrà correre ancora per sedersi al tavolo dei grandi: ma intanto un bel passaggio lo ha fatto. Nella serie A dell’Umbria è regina assoluta. L’altra perla dell’esperienza l’ha messa a segno Belloni della Virtus San Giustino che grazie al suo gol ha regalato alla Virtus la possibilità di giocarsi ancora la possibilità di salire in Promozione.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *