SAN FRANCESCO DI SALES : inaugurato il nuovo giardino. Completato il restyling

Con l’inaugurazione del nuovo giardino, avvenuta nei giorni scorsi con una festa che ha raccolto la partecipazione di tante famiglie, è giunto a completamento il lavoro di restyling dell’Istituto San Francesco di Sales che negli ultimi anni ha permesso di riqualificare la struttura e adeguarla agli standard moderni, in funzione dell’evoluzione della didattica e delle prospettive educative della scuola. Lo spazio esterno all’immobile, completamente rivisitato, è stato arricchito con l’allestimento di un campo polivalente (per calcetto, pallavolo, tennis e basket) a disposizione degli studenti più grandi e di due aree ludico-ricreative attrezzate con giochi idonei per i bambini della scuola dell’infanzia, dell’asilo nido e della primaria. Una novità molto attesa per i 370 gli allievi che frequentano attualmente l’istituto. “Le Salesiane sono una scuola storica della nostra città, una eccellenza assoluta, grazie anche alla caratteristica pressoché unica di accogliere una popolazione studentesca che va dalla prima infanzia alla maggiore età, comprendendo l’intero ciclo scolastico”, ha sottolineato nella cerimonia di inaugurazione il sindaco Luciano Bacchetta, che insieme all’assessore alla Scuola Rossella Cestini ha evidenziato come “le nuove dotazioni rappresentino un ulteriore miglioramento dell’offerta formativa e un segnale importante di vitalità, che proietta l’istituto verso il futuro con interessanti prospettive”. I lavori, ai quali ha impartito la simbolica benedizione il vescovo della Diocesi di Città di Castello monsignor Domenico Cancian, sono stati effettuati grazie al contributo della fondazione “Con i bambini”, nell’ambito di un progetto più ampio presentato dalla Cooperativa San Francesco di Sales, che ha ottenuto il finanziamento anche di una serie di attività e di nuovi servizi rivolti ai bambini e alle famiglie dell’Istituto. Per allievi e famiglie sono stati avviati servizi gratuiti nella fascia oraria compresa tra le ore 16.00 e le ore 18.30, tra i quali un corso di psicomotricità (due volte alla settimana dalle 16.00 alle 17.00), e laboratori creativi il sabato mattina. “La riqualificazione degli spazi esterni della scuola è un traguardo importantissimo per noi, perché ci permette di valorizzare la nostra offerta formativa con opportunità non solo di carattere sportivo, ma anche ricreativo, andando a coronare un iter portato avanti con grande costanza e determinazione in questi anni per la ristrutturazione dell’intero istituto”, hanno affermato il presidente della Cooperativa San Francesco di Sales Stefano Quadraroli e il dirigente scolastico Simone Polchi.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *