CALCIO: La Tiferno Lerchi in casa della Castiglionese per staccare ancora

Prima in classifica a poche giornate dalla fine, la Tiferno Lerchi 1919 vede accorciarsi a vista d’occhio la distanza che la separa dal traguardo finale, vale a dire la promozione nel campionato di Eccellenza. Era del resto questo quello che aveva chiesto questa estate il patron  Roberto Bianchi e questo quello che piano piano stanno portando avanti i ragazzi allenati da mister Santececca.  Domenica seconda trasferta di fila: quali pericoli contro la Castiglionese Macchie? 

“Tanti, in casa hanno subito pochissimi gol – ci conferma in una nota dell’ufficio stampa il centratale difensivo Battistoni- e in avanti sono sempre una bella squadra, basta una piccola distrazione per cambiare l’inerzia della partita, ci vuole attenzione, tanta attenzione”.

Alle vostre spalle ora c’è il Branca: chi temete di più tra gli eugubini e la Trasimeno?

“Ancora entrambe visto che comunque c’è solo un punto tra di loro, per noi sinceramente non è cambiato molto. Tra due settimane avranno lo scontro diretto, ma comunque ora nessuna gara è scontata, i punti pesano tantissimo e ogni sfida ha una sua difficile storia”.

Una storia che però ha già preso una strada positiva.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *