ANCORA SU POLISPORT: Morini: ” A rischio la tutela dei lavoratori”

Lo stato di avanzamento dell’azione di recupero dei crediti di Polisport e la situazione della programmata fusione con Sogepu sono le questioni sulle quali il capogruppo di Tiferno Insieme Nicola Morini chiede chiarimenti con l’interrogazione a risposta scritta rivolta al sindaco Luciano Bacchetta e alla giunta. “Quanti crediti Polisport è riuscita a recuperare a partire alla nota situazione del 2016 e verso quali soggetti è riuscita nell’operazione?”, domanda il consigliere di minoranza, che ritiene necessario sapere anche “a quanto ammontano i crediti che Polisport ancora vanta e verso quali soggetti”. In merito alla fusione con Sogepu, per Morini è il momento di spiegare perché, “a distanza di più di un anno dalla decisione del consiglio comunale, questa ancora non sia avvenuta” e se sia stata predisposta “la due diligence su Polisport”, chiedendone una copia in caso affermativo. “Da varie iniziative consiliari è più volte emerso che i limiti di manovra di bilancio riferibili a Polisport erano dovuti anche alle difficoltà di recupero crediti in particolare verso alcune società sportive”, ricorda il capogruppo di Tiferno Insieme, nel richiamare l’attenzione sul fatto che “al 2016 si computavano dati importanti circa la difficoltà derivante dalla mancata liquidazione di pagamenti dovuti da varie società sportive (a partire dal 2012 e anche prima) per un totale di 429 mila 387,53 euro”. Citando gli impegni a dare seguito ad azioni legali e a sospendere la disponibilità degli impianti nei confronti dei sodalizi inottemperanti venuti dal presidente di Polisport nell’ambito delle sedute delle commissioni consiliari competenti, Morini  ricorda come fosse emersa “la volontà della giunta di lavorare per riassorbire Polisport in Sogepu” anche al fine di tutelare i lavoratori, dietro una “due diligence” relativa alla società sportiva della quale non sono stati resi noti per ora gli esiti.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *