UMBERTIDE : Rockin’Umbria presenta i 30 anni di carriera degli Uzeda

Dopo il successo del primo weekend con l’Italian Party e Umbria Calling (21 e 22 luglio), Rockin’ Umbria ritorna per la seconda doppietta di eventi dell’edizione 2018. Mercoledì 8 agosto, in occasione della chiusura della programmazione estiva del cinema all’aperto di piazza San Francesco, sarà proiettato il film ‘Nico, 1988’ di Susanna Nicchiarelli, con sonorizzazione live di Max Viale (Gatto ciliegia contro il grande freddo), autore della colonna sonora del film. Giovedì 9 agosto, sotto la rocca di piazza del Mercato, la grande festa per i 30 anni di carriera e il ritorno a Rockin’ Umbria degli Uzeda. In apertura, la contrabbassista Caterina Palazzi, con il suo progetto Zaleska, e i folignati Danny Mellow. In caso di maltempo gli appuntamenti si svolgeranno al Cinema Metropolis.

Mercoledì 8 agosto (ore 21, ingresso intero 10 euro, ridotto 8) la programmazione del cinema all’aperto si conclude con ‘Nico, 1988’, di Susanna Nicchiarelli (chiostro di piazza San Francesco): dedicato agli ultimi anni della leggendaria artista tedesca, il film vuole andare al di là dell’immagine di musa di Andy Warhol e dei Velvet Underground, mostrando una fase cruciale della vita e della carriera di Christa Paffgen (in arte Nico). La proiezione sarà arricchita da un minimal VJ soundtrack set eseguito da Max Viale dei Gatto ciliegia contro il grande freddo, che ha curato anche la colonna sonora del film.

Giovedì 9 agosto Rockin’ Umbria riabbraccia uno dei gruppi italiani più accreditati e amati all’estero, che nel 2018 festeggia i 30 anni di attività: riscoprendo la storica location della Rocca (piazza del Mercato), il festival ospiterà, e ad ingresso gratuito, gli Uzeda, dopo la prima partecipazione a Rockin’ Umbria nel 1992. Unico gruppo italiano insieme alla PFM ad aver registrato le ‘Peel sessions’ del leggendario dj radiofonico della BBC John Peel, sin dal 1994 collaborano con l’etichetta americana Touch&Go e con il produttore Steve Albini. L’attività degli Uzeda conta oltre 1.200 concerti in Europa e negli Stati Uniti e, al momento, è concentrata anche sulla rifinitura dei brani che compariranno nel nuovo disco, già inseriti in scaletta nei concerti del 2018. L’apertura è affidata a Zaleska, progetto in solo di Caterina Palazzi, leader e contrabbassista dei Sudoku Killer: nella performance per contrabbasso e loop, ogni composizione è ispirata a un attore che ha impersonato il personaggio di Dracula nella storia del cinema. Inizio serata all’insegna della musica umbra con i Danny Mellow, quartetto strumentale folignate di ispirazione kraut-pysch.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *