LA CORALE MARIETTA ALBONI A ROMA PER SOSTENERE LE OPERE IN TERRA SANTA

Ancora un prestigioso appuntamento per la Corale Marietta Alboni la prossima Domenica 3 giugno alle ore 18,30. Su invito della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli la corale eseguirà nella Chiesa dell’Aracoeli in Roma, sul colle del Campidoglio, il “Requiem for the living” di Dan Forrest. Al fianco del gruppo tifernate, preparato dal M° Marcello Marini, ci saranno il Coro Canticum Novum di Solomeo, diretto da Fabio Ciofini il Coro Polifonico Città di Tolentino, preparato dal M° Aldo Cicconofri, e l’Orchestra da Camera di Perugia. L’esecuzione sarà diretta dal M° Fabio Ciofini.
Saranno circa 170 gli artisti, tra coristi e musicisti, insieme per sostenere la Terra Santa,  è questo, infatti,  lo scopo benefico che si prefigge il Concerto. Promotori dell’iniziativa il Commissariato di Terra Santa per l’Umbria, rappresentato da padre Giuseppe Battistelli, in collaborazione con la Fondazione Brunello e Federica Cucinelli e l’Associazione Santo Sepolcro Foligno onlus.
Un’opera, il Requiem di Forrest il cui intento è annunciato nel titolo stesso “Requiem for living”, certamente dedicato al suffragio dei defunti ma anche ai vivi che lottano contro il dolore per la perdita dei propri cari e soprattutto lottano per la vita.
Il concerto si pone in continuità con le celebrazioni per gli 800 anni della presenza francescana in Terra Santa e ha avuto il patrocinio dalla Regione Lazio, dal Comune di Roma, dal Vicariato di Roma, dalla Custodiae Terrae Sanctae – Francescani missionari al servizio della Terra Santa e dal Fec, il Fondo Edifici di culto (ministero dell’Interno). Quest’ultimo ha concesso l’uso della Basilica.
Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *