CALCIO: Nello spareggio comanda Rollo

A San Giustino sede dello spareggio per la Promozione ci sono alla fine dei 120 minuti i vincitori  i neroverdi del Lerchi, ma non i vinti:per il semplice motivo che il risultato ha detto Lerchi, ma la gara è stata davvero combattuta sino alla fine con ampi colpi di scena. Comanda Rollo, come in una partita a briscola, dove la carta più importante si gioca all’ultimo tuffo e così ha fatto l attaccante, ex giallorosso, perché proprio all’ultimo, quando era rimasto solo il tempo di raccogliere le carte e contare i punti, ha trovato il colpo di testa buono per chiudere la gara e consegnare la vittoria al Lerchi. Una vittoria alla fine meritata perché sul piatto il Lerchi, oltre al gol del vantaggio realizzato nel primo tempo regolamentate e siglato da Gassama, ci può mettere il raddoppio mancato clamorosamente da Della Rina che solo davanti al portiere ha pescato l impossibile, fallendo un quasi rigore che poteva già chiudere la gara. Poi nella ripresa il gol in mischia della Virtus mandava tutto ai supplementari, ovverosia al tempo di Rollo, che da attaccante esperto ha giocato l’asso di denari facendo sognare Lerchi. Ora alla squadra del presidente Bianchi rimane un ultima fatica, ovverosia incontrare la Castiglionese Macchie per chiudere al meglio la stagione.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *