COLOR GLASS: Interviene l’azienda: ” adempimento totale alle prescrizioni impartite”

Interviene la Color Glass in merito alle notizie sui dati Arpa rivelati dall’assessore Fernanda Cecchini. Interviene affermando come l’azienda “da sempre impegnata nella costruzione di un modello d’impresa sostenibile nel lungo periodo, stia puntualmente adempiendo a tutte le prescrizioni tecniche impartite dalle Autorità competenti, alle quale assicura la massima collaborazione”.  La nota emessa del legale della ditta Color Glass avvocato Michela Paganelli del Foro di Perugia puntualizza inoltre come :”Preliminarmente si rende necessario evidenziare che l’Azienda, conformemente a quanto concertato in sede di Conferenza di Servizi tenutasi presso la Regione Umbria, alla presenza dei rappresentanti del Comune di Città di Castello e dell’Azienda USL Umbria n.1, ha avviato un percorso che prevede il tempestivo ed integrale adempimento di tutte le richieste formulate dall’Autorità competente nell’ambito della complessa istruttoria tecnica afferente alla domanda presentata ai sensi dell’art. 208 del D.Lgs. 03/04/2006, n. 152. Occorre altresì rilevare come l’Azienda, da sempre impegnata nella costruzione di un modello d’impresa sostenibile nel lungo periodo, stia puntualmente adempiendo a tutte le prescrizioni tecniche impartite dalle Autorità competenti, alle quale assicura la massima collaborazione. Ciò posto, conformemente ad una politica aziendale improntata alla massima trasparenza e rispetto per il territorio, oltre per quanti abitano nelle sue immediate vicinanze, la COLOR GLASS S.p.A. auspica – alla stessa stregua – che tutti i soggetti direttamente od indirettamente coinvolti, fuori e dentro il procedimento autorizzatorio, compreso il giornalismo d’inchiesta al quale va riconosciuta ampia tutela ordinamentale perché è uno dei cardini, oltre che salvaguardia, del sistema democratico, utilizzino tutte le notizie relative alla complessa e delicata istruttoria tecnica per informare e non già per aggredire e danneggiare una realtà produttiva”.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *