ATLETICA: Faloci conquista l’argento ai Campionati nazionali di Lanci

Un weekend impegnativo, ma ricco di soddisfazioni per l’Atletica Libertas Città di Castello anche se l’argento di Faloci ai Campionati Italiani Invernali di Lanci lascia un po’ di amaro in bocca.
La sfida tra i migliori lanciatori italiani per il primo titolo dell’anno si è svolta Rieti e, com’è noto, due erano gli atleti tifernati in gara: Giovanni Faloci, in forza alla Fiamme Gialle ed il giavellottista, categoria juniores, Alessio Floridi. Splendida gara per questo giovane atleta, classe 1999, che in una competizione nazionale, con il clima non proprio ottimale, è riuscito a migliorare il proprio personale di ben cinque metri: ha concluso con soddisfazione la gara al settimo posto con la misura di 56,59 metri. In pedana è sceso poi Faloci con il suo disco che, fermandosi alla misura di 56.93 metri, ha sfiorato l’oro, andato all’ormai storico rivale Federico Apolloni dell’aeronautica Militare, per appena 41 centimetri. “Peccato sia mancata la ciliegina sulla torta: – dice l’allenatore Lorenzo Campanelli riferendosi all’argento di Faloci – ma sono molto soddisfatto dei miei due lanciatori, sono in un buon periodo di forma”.
Nel frattempo, sabato sera 24 febbraio, alla “Festa dell’Atletica Umbra” altri due giovani lanciatori, martellisti per la precisione, Emiliano Rogliani e Gregorio Giorgis, sono stati premiati per essere tra i migliori atleti della Regione Umbria del 2017.
Infine, ma non meno importante, l’Atletica Libertas Città di Castello era presente, sabato 25 febbraio, anche ad Ancona, per i Campionati Italiani Master con il dottor/atleta Luciano Carli che ha gareggiato sui 60 metri nella categoria M55 con il tempo di 8.89 secondi. “I Campionati Master sono una vera e propria novità per il nostro team. – dice il tecnico Paolo Tanzi che coordina il gruppetto di atleti – Ad oggi abbiamo cinque atleti, dai 35 anni in su, che ci stanno regalando molte soddisfazioni. Siamo entusiasti di questo progetto e speriamo di continuare a sensibilizzare le persone a tenersi in forma anche in età adulta: perché lo sport sano è importante a tutte le età”. E quella del dottor Carli, noto chirurgo dell’AUSL Umbria 1, in prima linea da anni per la lotta contro i tumori al seno, è stata la prima partecipazione di un’atleta tesserato Libertas Città di Castello ai Campionati Italiani Master.
Soddisfatto per il ricco fine settimana anche il Presidente della società sportiva tifernate Ugo Mauro Tanzi: “La nostra società è stata impegnata su molti fronti questo weekend, a dimostrazione del nostro impegno a tutto campo in questo magnifico sport. I nostri atleti, grandi e piccoli, continuano a regalarci delle grandi soddisfazioni e i nostri progetti grazie, al nostro staff, continuano a crescere”.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *