La commedia di Pirandello protagonista al Teatro Dante di Sansepolcro

Stagione Teatrale 2017-18: la commedia di Pirandello protagonista al Teatro Dante di Sansepolcro

Terzultimo appuntamento con la Stagione Teatrale 2017-18 organizzata dal Comune di Sansepolcro in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus.

Giovedì 22 febbraio alle ore 21:00 al Teatro Dante andrà in scena “Il berretto a sonagli”. Scritta da Luigi Pirandello nel 1916, la commedia rappresenta un grande classico del teatro nostrano che acquista oggi nuova forza e vitalità nella versione di Sebastiano Lo Monaco, regista e attore nei panni di Ciampa, il più moderno degli eroi pirandelliani.

Il Berretto a sonagli è la storia di un uomo giovane, poco più che quarantenne, che tradito dalla moglie accetta la condanna e la pena di spartire l’amore della propria donna con un altro uomo.

Il personaggio di Ciampa, apparentemente grottesco, è in realtà nella lettura di Lo Monaco, straziante, eroico e pieno di umanità. Un’umanità silenziosa e astuta che gli dà la forza di difendere la sua infelicità coniugale contro la società ridicola di quel tempo, per salvare il “pupo” cioè la sua rispettabilità nella Sicilia dei primi del Novecento.

Beatrice vuole denunciare il marito che intesse una relazione adultera con la moglie del suo scrivano-impiegato Ciampa. La donna pensa di riuscire a punire il tradimento facendo trovare i due fedifraghi in flagrante e creando così uno scandalo clamoroso. Siamo però nella Sicilia più provinciale e maschilista e il traditore se la cava dimostrando l’inconsistenza delle prove.

Unica vittima del pasticcio è il povero Ciampa, che nessuno aveva preso in considerazione e che si trova a dover accettare la pena di condividere l’amore della propria donna con un altro uomo, pur di non perderla.

Maggiori info presso la Biblioteca Comunale Dionisio Roberti (Via XX Settembre 131, tel. 0575-732219).

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *