UMBERTIDE area ex Fornace ancora atti di vandalismo. Via Roma nuovi attraversamenti

In relazione ai recenti episodi di vandalismo verificatisi presso il complesso ex Fornace, il commissario prefettizio del Comune di Umbertide Castrese De Rosa ha provveduto, già nei giorni scorsi, ad inviare una comunicazione alla Finanziaria internazionale Investments SGR spa, proprietaria dell’immobile, per informarla in merito ai danneggiamenti rilevati alle strutture di delimitazione dell’area. Da un sopralluogo della Polizia municipale, era infatti emerso che le barriere in lamiera poste a delimitazione dell’area erano state in parte abbattute, sia a causa del forte vento che in conseguenza ad atti vandalici.
Alla richiesta del Commissario De Rosa di ripristinare al più presto le barriere di delimitazione del cantiere, la Finanziaria ha risposto che nella seconda metà di febbraio, e comunque non appena saranno espletate le procedure di affidamento dei lavori alle ditte appaltatrici, prenderà il via l’intervento di riqualificazione dell’area.
Il Commissario Castrese De Rosa ha quindi chiesto un incontro alla Finanziaria proprietaria del complesso e alle ditte che eseguiranno i lavori al fine di garantire la massima sicurezza nell’area della ex Fornace, adottando tutte le misure di vigilanza necessarie.

Ospedale, il Commissario chiede il miglioramento della viabilità e dei parcheggi
In occasione del cda dell’Istituto di riabilitazione Prosperius Tiberino, il commissario prefettizio Castrese De Rosa – che vi ha partecipato per la prima volta in rappresentanza del Comune di Umbertide subentrando a Marco Locchi – ha posto l’attenzione sulla gestione del verde, della viabilità e dei parcheggi presenti nell’area.
Nello specifico il Commissario ha chiesto un incontro tra Comune di Umbertide, Asl 1 e Istituto Prosperius al fine di concordare interventi di riqualificazione della viabilità e dei parcheggi, per migliorare l’accessibilità ad una zona della città molto frequentata per la presenza del nosocomio cittadino, dell’istituto di riabilitazione e della vicina chiesa di Santa Maria.

Nuovo intervento di abbattimento delle barriere architettoniche
Proseguono gli interventi finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche ad Umbertide. Sono infatti in fase di completamento i lavori per rendere più agevole anche per i diversamente abili e per chi ha difficoltà di deambulazione il percorso pedonale che conduce alla scuola secondaria di primo grado Mavarelli – Pascoli. Attualmente l’intervento ha riguardato i marciapiedi che da via Colombo e piazza Carlo Marx conducono all’ingresso della scuola e l’attraversamento pedonale di via Roma. I lavori, finanziati con risorse comunali, si concluderanno con la posa di un punto luce nei pressi dell’attraversamento per i pedoni e il rifacimento delle strisce pedonali.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *