Scarcerato l’amministratore arrestato nell’Operazione Stige

“Il tribunale del Riesame di Catanzaro ha disposto la scarcerazione, dopo 20 giorni di reclusione, dell’imprenditore sessano 41enne Roberto Corbo. L’uomo era stato arrestato lo scorso 9 gennaio nell’ambito di un’ampia operazione anti ‘ndrangheta che aveva portato all’esecuzione di provvedimenti cautelari a carico di 169 persone”. La notizia appresa in queste ore rimbalza ora anche nella nostra città, perchè l’uomo è l’amministratore della ditta che ha vinto l’appalto per i lavori di piazza dell’Archeologia. Assieme a Corbo altre persone sono state scarcerate tra le 169 arrestate il 9 gennaio al termine dell’operazione “Stige”.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *