GLI ARNESI DELLA MUSICA Tre appuntamenti al Circolo dell’accademia degli Illuminati

“Gli Arnesi della Musica”, concerti-conferenze, tre domeniche, da gennaio a marzo, alla riscoperta degli strumenti, della loro storia e applicazione concreta con i migliori interpreti abilmente selezionati da un regista d’eccezione, il maestro Fabio Battistelli, tifernate doc, musicista di fama internazionale, direttore artistico della rassegna allestita dal Circolo Culturale, “Luigi Angelini”. Si parte domenica 21 gennaio alle ore 17 con il concerto di Massimo Mazzoni (Sassofono) e Christian Riganelli (Fisarmonica) per poi proseguire, Domenica 18 Febbraio sempre alle ore 17 con Alessia Marteggiani (voce) e Maurizio di Fulvio (chitarra) e concludere domenica 4 Marzo con l’Ensemble del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze: Augusto Vismara (violino), Artemis Scarmoutsos (violino), Giulia Guerrini (viola) e Giovanni Inglese (violoncello). I tre concerti in programma, ad ingresso gratuito, si svolgeranno nella splendida e suggestiva cornice della Sala degli Specchi del Circolo Tifernate Accademia degli Illuminati. Il ricco programma della inedita rassegna musicale ed artistica è stato presentato nel corso di una conferenza stampa presso la sala degli Stucchi del Circolo alla presenza del presidente del Circolo Culturale, “Luigi Angelini, Luigi Chieli, del segretario del Circolo Tifernate, Gabriele Tasegian e del neo-direttore artistico, Fabio Battistelli. “Grazie al maestro Battistelli – ha esordito Luigi Chieli nel presentare il programma delle tre domeniche in musica, alla sua straordinaria competenza e conoscenza del panorama nazionale ed internazionale del settore, siamo riusciti ad allestire una manifestazione spalmata su tre mesi che coniuga la passione per la musica classica con la necessità di approfondire la storia degli strumenti e dei generi che i vari artisti proporranno non solo ai nostri soci ma a tutti coloro che vorranno trascorrere qualche ora delle domeniche pomeriggio all’insegna della musica d’autore”. Chieli ha ringraziato inoltre il Circolo Tifernate, nelle persone del presidente, Stefano Santinelli e segretario, Gabrirele Tasegian, per la consueta disponibilità a collaborare come avvenuto in passato per numerose iniziative di carattere culturale ed artistico, il comune di Città di Castello e sponsor privati come Tessuti Busatti e Farmacia Ducci sensibili a questo genere di iniziative. “Sarà un mix di musica e brevi introduzioni sulla storia e utilizzo dei vari strumenti – ha concluso Battistelli – attraverso interpreti d’eccezione come Massimo Mazzoni, uno dei maggiori a livello nazionale del repertorio classico e contemporaneo del sassofono e Christian Riganelli, maestro della fisarmonica, che a partire dall’avvio della rassegna, in una delle sale, quella degli Specchi del Circolo Tifernate, che può essere considerate fra le migliori in assoluto a livello di acustica e di godibilità artistica e culturale nel cuore della città, proporranno al pubblico una formula di sicuro interesse”. La efficiente macchina organizzativa del Circolo Culturale, “Luigi Angelini”, guidata come sempre in maniera impeccabile da Giuseppina Metucci, si è già messa in moto per il debutto ufficiale di Domenica 21 Gennaio alle ore 17. Costituito il 10 dicembre 1990, a nemmeno due mesi dalla scomparsa di Luigi Angelini, avvenuta il 22 ottobre, il Circolo Culturale ha portato avanti con impegno e costanza un’attività che ha fatto della promozione e della divulgazione del patrimonio culturale, ambientale e sociale di Città di Castello il cardine di innumerevoli iniziative, tutte improntate all’amore per la città, per la scuola, per i giovani e per la musica. Esattamente i sentimenti e gli interessi che Angelini, nato a Città di Castello l’11 febbraio 1918 coltivò da educatore e amministratore pubblico durante tutta la vita.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *