Città di Castello:Ladri da spogliatoio presi dai carabinieri

Le squadre di calcio finiscono nel mirino dei ladri. Niente palloni o casacche trafugate, ma materiale decisamente più cospicuo come smartphone e tablet. I colpi sono avvenuti quando i ragazzi delle squadre che si allenano allo stadio BERNICCHI di Città di Castello erano impegnati nelle sedute di allenamento. I ladri sono quindi entrati negli spogliatoi e hanno fatto razzia di materiale vario. La fortuna ha voluto che parte della stessa refurtiva è stata recuperata dai carabinieri durante un sopralluogo all’ interno di una abitazione abbandonata. Durante questa operazione sono stati arrestati due cittadini nord africani. I furti di questi giorni a Città di Castello fanno il paio con quelli avvenuti ad Umbertide. Anche in questo caso a finire nel mirino dei ladri una società di calcio, l Agape. A questa è stata trafugata la macchina taglia erba di un valore di circa tremila euro.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *