UMBERTIDE: La videosorveglianza per i furti non è uno spot pubblitario

Visti i recenti numerosi episodi di furti, considerati dall’Amministrazione comunale “fatti gravi che turbano la tranquillità dei cittadini di Umbertide”, è stato chiesto di convocare il Comitato di ordine provinciale di sicurezza al fine di garantire una maggior presenza sul territorio e ulteriori pattugliamenti per contrastare il fenomeno.
Per quanto concerne il servizio di videosorveglianza, non è stato fatto alcuno spot: l’Amministrazione ha avviato un progetto che nel 2015 ha visto l’installazione del primo sistema di videosorveglianza con numerose telecamere, e ultimamente ne sono state istallate delle altre, di tipo ambientale e a lettura targa che permettono di vedere in diretta le immagini e di interrogare il sistema operativo per individuare in tempo reale i veicoli rubati.
Nei primi mesi di novembre di questo anno, l’Amministrazione comunale ha inoltre presentato alla Regione un progetto per richiedere ulteriori risorse al fine di installare nuove telecamere e un sistema di ultima generazione che automaticamente segnala mediante sms alle forze dell’ordine il passaggio nei varchi di veicoli rubati, sistema innovativo che fino ad ora è stato installato in pochissimi comuni italiani. Attualmente, l’Amministrazione è in attesa di una risposta da parte della Regione per il finanziamento del progetto presentato.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *