NEL TRIANGOLO DELLA PUZZA. INSORGONO I RESIDENTI

Umbria verde , Umbria da vivere lontano dallo smog quotidiano… Chi non si ricorda questi slogan. Se oggi un milanese leggesse le cronache locali scapperebbe di corsa a doppio passo verso l amata Seveso. Questo è triangolo delle Bermuda Delle puzze pestilenze e quant’altro che non è meglio specificato…e che sarebbe opportuno per gli esperti specificare al più presto. Nascono comitati in difesa della ambiente ad ogni angolo di campagna,frazione e quartiere. Coldipozzo , Calzolaro, Trestina …un triangolo che non fa felice nessuno però. Belladanza, prima, Calzolaro poi e ora Trestina segnano il destino accorato di una vallata che cerca respiro, ma che non può respirare. Dalle puzze estive del tabacco, alle puzze annuali del Calzolaro, a quelle in di venire di Trestina. E tutto questo in primis a discapito della salute di chi ci abita ;in “secondis” come direbbe Totò , a discapito di un mercato immobiliare che risente del contesto di poca pacificazione tra ecologisti , economisti e politici. Chi ha casa nel “triangolo della puzza” paga un dazio che sinceramente sa di beffa… oltre che sulla salute, anche nel portafoglio…e ci sembra troppo.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *