PALLAVOLO infrasettimanale per l Altotevere

Dopo la battuta d’arresto di Ravenna l’Altotevere Città di Castello è tornata subito in palestra per preparare la sfida di domani sera contro la Tonno Callipo calabria di Vibo Valentia. Mentre Andrea Radici lavorava agli aspetti tecnico-tattici del match assieme ai giocatori, Marco Bartolini e Roberto Ciamarra hanno ultimato la visione dei video della squadra calabrese, recuce dal 3-0 subito a Macerata. Ma Andrea Radici non si fida e predica grande calma ed attenzione, soprattutto per lì esperienza di gran parte del sestetto affidato a coach Gianlorenzo “Chicco” Blengini, che negli anni scorsi è stato protagonista di tante battaglie contro i biancorossi quando era alla guida di Santa Croce in A2: “Siamo ripartiti subito con la preparazione della partita con Vibo – evidenzia l’allenatore dell’Altotevere – che sarà diversa rispetto a Ravenna perchè affronteremo un avversario che ha una dote di esperienza molto importante e dei giocatori che in queste partite possono fare la differenza come Gavotto, Steuerwald e Ogurcak. Speriamo di ritrovare subito l’entusiasmo necessario: in questo ci aiuterà il desiderio di fare risultato a casa nostra dove avremo dei riferimenti anche tecnici diversi”.

Appunto i tre giocatori citati da Radici sono le punte di diamante del sestetto calabrese che all’andata inflisse un 3-0 a Van Walle e compagni con tutte e tre le frazioni terminate per 25-23.

Ma è necessario tenere d’occhio anche la voglia di emergere dello schiacciatore Randazzo, che sostituendo l’infortunato Cisolla, e l’esperienza del centrale Forni e del libero Farina, nonché la forza a muro dell’argentino Crer.

Così Federico Tosi, libero dell’Altotevere Città di Castello, inquadra la gara:”La partita arriva subito dopo Ravenna e non ci lascerà tempo per pensare. Affrontiamo Vibo che è sotto di noi di 4 punti ma dotata di un organico di grande esperienza che ci può dare molto fastidio. Noi dovremo sfruttare il fattore campo che ci consente di esprimerci al meglio tra le mura amiche anche se la stanchezza si farà sentire. Dobbiamo dare il massimo in queste due gare casalinghe della settimana, affrontandole però una per volta dal punto di vista mentale. Ritrovo con grande piacere Blengini, l’allenatore che mi ha lanciato giovanissimo in A2: sono contento di rivederlo ma spero di poter vincere assieme ai miei compagni per dimostrare che quello di Ravenna è stato solo un episodio”.

Così in campo (Pala Kemon, ore 20,30, arbitri Daniele Rapisarda di Udine e Andrea Puecher di Padova):

ALTOTEVERE CITTA’DI CASTELLO: ALTOTEVEE CITTA’DI CASTELLO: Corvetta, Van Walle, Fromm, Massari, Piano, Rossi, Tosi (L). A disp.: Marchiani, Dolfo, Franceschini, Carminati, Sartoretti, Lensi (2L). All. Radici

TONNO CALLIPO CALABRIA VIBO VALENTIA: Steuerwald, Gavotto, Randazzo, Ogurcak, Forni, Crer, Farina (L). A disp.: Trinidad, Plot, Thiaw, Villena, Presta, Sardanelli (2L). All. Blengini.

Radiocronaca diretta su RGM hit radio a partire dalle ore 17,55 (FM 88.5-89.3-91.3), oppure sul canale 604 del digitale terrestre

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *