serie D: Una rimonta importante per il Group. Il Perugia non sa più vincere

di Gabrio Possenti

Il Perugia non sa più vincere ma pareggiare al “Martelli” è comunque cosa buona, rimangono otto i punti di vantaggio sul Todi e su un Castel Rigone che torna a convincere.. forse non era difficile farlo contro il Montevarchi, alla fine 4-1 per i ragazzi di Nofri (in rete tutti i bomber- cashmere’s boy’s).

La Pianese (in rimonta) certifica la sua probabile presenza in zona play off, superando 2-1 la Voluntas Spoleto (rete della vittoria di Del Giusto).

Grande spettacolo lo offrono le squadre dell’Alta Valle del Tevere; il Sansepolcro con un finale di primo tempo micidiale vince ad Orvieto grazie ai centri di Ferri Marini ed Esussy (0-2) mentre i biancorossi di Valori sotto 2-0 a Gabelletta contro lo Sporting (doppietta di Gesuele… con aiuto del portiere Pierini poi sostituito).. sono stati bravi prima nell’accorciare le distanze con Marinelli ad inizio ripresa e poi a pareggiare con Gammaidoni.

Certa la presenza dell’Orvietana nei play off, anche in considerazione del pareggio dello Scandicci (1-1) con la Sestese e la netta vittoria dell’Arezzo (4-0) con il Deruta, difficilissima la situazione della squadra della città delle ceramiche ora penultima.

La Pontevecchio non fa un favore ai cugini di Deruta, chiudendo l’anticipo con la Fortis J. Sull’1-1 mentre il Civita Castellana con Rossi lascia in  ultima posizione il Monteriggioni.

Domenica prossima:  Perugia-Castel Rigone.

 

Share
Tags:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *