SERIE D: In attesa del derby, il Perugia continua a vincere

servizio di Gario Possenti

Torna il campionato ma non per Group Castello e Sansepolcro che dopo qualche polemica vista la “necessità” di non giocare oggi l’incontro da parte dei bianconeri e la possibilità invece di giocarlo da parte dei biancorossi, disputeranno il loro derby il 17 marzo.

Perugia e Todi continuano a vincere e lo fanno in maniera convincente: la capolista passa a Sesto Fiorentino per 3-0 (sugli scudi Frediani, Radi e Rocchi) mentre io Todi fatica un pò di più al “Martelli” con un Montevarchi in caduta libera ma comunque capace di pareggiare con De Rosa il vantaggio di Tarpani ma poi di farsi infilare due volte da Mortaro e da Bigazzi (4-1).

Rallenta il Castel Rigone che ieri al “comunale” di Arezzo è stato battuto dalla rete di Raso e sicuramente anche da qualche decisione “cervellotica” del direttore di gara.

In zona play off arriva nuovamente la Pianese che nello scontro diretto di Ponte Sangiovanni gioca la carta Cubillos e vince 1-0.

L’ultima vittoria esterna della giornata l’ha fatta registrare nell’altro anticipo la Fortis J  che con Foglia vince a Civita Castellana, vittoria quella dei fiorentini che inguaia e non poco Deruta ed Orvietana ora a 3 e 4 punti; i giocatori della città delle ceramiche perdono 1-0 con lo Sporting Terni (rete del “risorto” Gesuele) mentre gli orvietani non vanno oltre l’1-1 interno con la Voluntas Spoleto (pareggio del solito Cioci che risponde all’ospite Caporali).

Non finiscono le brutte nuove per le umbre di bassa classifica, infatti il fanalino di coda Monteriggioni fa suo l’incontro con lo Scandicci per 2-1, è vero che rimane sempre in ultima posizione ma molto vicino alle altre squadre.

Tanti i derby umbri nel prossimo turno:

Perugia – Deruta

Pontevecchio – Sporting Terni

Todi – Group castello

Voluntas Spoleto – Sansepolcro

Share
Tags:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *