Sabato al via la nuova stagione di prosa

Ha già stupito pubblico e critica  con un allestimento suggestivo er pluripremiato del “Mercante di Venezia” ed ora si riprova con un altro classico, forse il capolavoro assoluto di William Shakespeare. Parliamo di Massimiliano Civica , il nome nuovo della regia teatrale italiana, cui lo Stabile dell’Umbria ha affidato una versione “scintillante e onirica” di “Sogno di una notte di mezza estate che aprirà la stagione di prosa tifernate 2009/10. Il lavoro andrà in scena nella giornata del Santo Patrono Florido sabato 13 novembre alle ore 21 al Teatro Degli Illuminati di Città di Castello. Il botteghino (tel. 075/8555901)  sarà aperto per la prevendita dei biglietti dalle ore 17,30 in poi del  giorno di spettacolo, ma è gia possibile prenotare il tagliando telefonicamente (075/8555687) ogni giorno dalle ore 9 alle ore 12 alla Biblioteca Comunale in via delle Giulianelle.  Un testo che esce dai canoni tipici dela rapresenhtaione classica per diventare quello di diventare un vero e proprio “teatro popolare dell’arte” dove interagiscono e si completano “realtà, rigore, ilusuone e magia” in quella che è gia stata definitò “un’assolutia novità per i palcoscenici nazionali”. Non a caso Civica  ultilizza i suoi giovanissimi interpreti per mettere in scena “l’invisibile” ovvero “il mondo degli spiriti, delle fate e degli elfi.

ABBONAMENTI STAGIONE DI PROSA

Non solo prenotazioni per “Sogno di una notte di mezz’estate” ma anche la possibilità sino a  venerdì 12 novembre la possibilità di acquistare ancora l’abbonamento all’intera stagione di prosa 2010/11.  Basta contattare telefonicamente (075/8555687) la Biblioteca Comunale di Città di Castello in via delle Giulianelle ogni giorno dalle ore 9 alle ore 12.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *