A Pietralunga nasce il Federalismo democratico Umbro

Il Federalismo Democratico Umbro (FDU) ha costituito domenica 10 ottobre 2010 a Pietralunga i primi tre “Vicinati” d’Italia, con l’inaugurazione della sede in via Marconi n.44.

Al simbolico taglio del nastro, che ha raccolto la partecipazione di tanti cittadini interessati a conoscere le proposte del nuovo soggetto politico, sono intervenuti il fondatore di Federalismo Democratico Umbro, l’imprenditore tifernate Francesco Polidori, e il presidente del movimento Antonio Giovannoni, insieme ai responsabili dei tre “Vicinati”: Katia Di Benedetto, Donatello Pauselli e Paola Valli.

I “Vicinati” coincidono con le sezioni elettorali di ogni territorio comunale e rispondono alla volontà di portare la politica tra le persone, a diretto contatto con le loro problematiche, i loro interessi e le loro aspettative, per rappresentare le istanze della comunità di riferimento.

Con il federalismo fiscale ogni Regione dovrà fare affidamento solo sulle proprie risorse finanziare e, in questa prospettiva, la scelta di Federalismo Democratico Umbro è quella di tornare ad aver cura del “nostro prossimo”, a partire dalla nostra famiglia, dal nostro condominio, dal nostro “vicinato”.

La tappa di Pietralunga è il primo passo di un percorso con il quale FDU punta a costruire in Umbria e nel resto d’Italia una rete di 61.000 “Vicinati”.

Ogni “Vicinato” lavorerà affidando ad ogni componente una delega ad occuparsi dei temi e delle azioni ritenuti fondamentali dal FDU: assistenza agli anziani, partecipazioni dei giovani, integrazione degli stranieri, controllo dei servizi pubblici, monitoraggio dei servizi socio-sanitari, incentivo al lavoro.

Chi fosse interessato a conoscere in maniera più approfondita la proposta politica di FDU e contattare i responsabili territoriali del movimento, può consultare il sito web www.federalismodemocraticoumbro.it.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *